CARNABY STREET

CARNABY STREET E IL NATALE RICICLATO

Carnaby Street

Londra durante il periodo natalizio è forse l’attrazione più bella che possiate visitare, e oggi voglio parlarvi di Carnaby Street.

Lasciate perdere per una volta i mercatini di Natale tedeschi, i paesaggi innevati del nord Europa e immergetevi invece nella cultura dell’accensione delle luci londinesi, tradizione che gli inglesi aspettano con ansia quasi più del giorno di Natale. Durante tutto il mese di novembre, infatti, la capitale inglese si “accende” a festa e ogni quartiere ha le sue decorazioni con il suo giorno d’accensione. Il passatempo preferito dei londinesi in questo periodo è proprio quello di girare per la città ad ammirare le infinite luci e installazioni e a scoprire quali, quest’anno, sono le decorazioni più belle e particolari.

Carnaby Street

Se Regent Street continua con la sua tradizione degli angeli e Oxford Street cambia dopo anni le palle per sostituirle con una sorta di maxi schermi che faranno sicuramente discutere, Carnaby Street, fra le più rinomate zone di Londra, è entrata in collaborazione con il Project Zero e ha deciso di portare per la prima volta un’innovazione non da poco nell’ambito delle decorazioni natalizie: le sue luci sono infatti interamente realizzate con materiali riciclati, riciclabili e a basso consumo energetico.

One Ocean On Planet

Il tema è “One Ocean One Planet”, è infatti possibile immergersi a pieno nel mondo sottomarino con ogni strada rappresentante un diverso ambito dell’oceano che ha bisogno di essere preservato. Alzate gli occhi e fatevi trasportare dalla magia del Natale, passando per la foresta di alghe fatta interamente di reti da pesca riciclate, per poi arrivare alla barriera corallina con i suoi coralli rosso fuoco resi possibile grazie a più di 500m di pluriball (sempre riciclato), fino ad arrivare ad ammirare ben undici specie marine diverse fra balene, delfini, tartarughe e squali. Tutti interamente costruiti con bottiglie di plastica, cotone e vernice vegana a base d’acqua e interamente eco friendly.

Come se non bastasse, l’energia elettrica usata per le illuminazioni è 100% rinnovabile.

Al termine delle festività, quando Londra smonterà tutte le installazioni della città, Carnaby Street donerà il suo oceano proprio all’associazione Project Zero, che potrà quindi riutilizzarla. Se siete a Londra nel periodo di Natale, avrete tempo fino al 5 gennaio per andare ad ammirare questo grandioso progetto che spera di poter aprire gli occhi ancora di più su un argomento che dovrebbe essere all’ordine del giorno di tutti. Assolutamente da non perdere! 

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.