Visita al Castello di Bracciano: un’idea per una gita fuori porta

Nel cuore del Lazio sorge Bracciano, conosciuta per il suo castello e per il bellissimo borgo che lo circonda. Elegante e incantevole, divisa tra il passato e il presente.
Oggi andiamo alla scoperta del castello e del piccolo borgo, per rivivere secoli di storia e di gloria di questa bellissima cittadina. Il Castello Orsini Odescalchi si staglia imponente sulla città, con i suoi secoli di storia portati benissimo (fu costruito nel XV secolo) lascia a bocca aperta il visitatore. Alte mura lo abbracciano e lo difendono da sempre, cinque torri confermano la sua struttura pentagonale facendone una costruzione immensa e bellissima. Ci si sente davvero piccoli a guardarlo dal basso.
Il Castello oggi appartiene alla famiglia Odescalchi che lo ha reso visitabile al pubblico e lo ha messo a disposizione per eventi privati e non. Gli amanti del gossip ricorderanno il famoso matrimonio tra Nicole Kidman e Tom Cruise che si è svolto proprio qui. Ben 20 sale da visitare per rivivere la vita di un tempo, a differenza di molti altri castelli, quello di Bracciano è arredato e conserva molte cose tra cui armi e manoscritti. Le belle corti esterne e i giardini vi faranno trovare indietro nel tempo. Per me quello di Bracciano, resta il castello più bello che io abbia mai visitato.
Dalla torre, la vista è pazzesca, all’interno sembra davvero di vedere la vita di un tempo, la magia di tornare indietro, di curiosare tra le vite di altre epoche, che solo un posto cosi ricco di storia e di momenti di vita può regalare. Ben sei secoli di storia raccontano le avventure vissute all’interno del possente castello, tra le antichissime cucine, la Sala Gotica e la Pinacoteca con i suoi bellissimi dipinti resterete davvero a bocca aperta davanti a tanto sfarzo antico.
Il castello è visitabile dal martedi alla domenica, con orario continuato 10/18 in estate e 10/17 in inverno, il prezzo del biglietto è di 8€ ( quello ridotto costa 6€). Vi consiglio fortemente la visita guidata per scoprire le curiosità più interessanti ed entrare davvero nel vivo del castello attraverso aneddoti e informazioni.
Dopo aver visitato il castello, perdetevi nel piccolo borgo adiacente, dove il fumo dei camini e le piccole e antiche case sapranno farvi proseguire la sensazione di essere tornati indietro nel tempo.

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

2 Commenti